onda-durto-fisios

Nuova Onda D’Urto non dolorosa

USARE LA SINERGIA PER OTTENERE UNA ONDA D’URTO EFFICACE E INDOLORE

L’Onda d’Urto nel mondo della fisioterapia è conosciuta per curare il dolore e l’infiammazione  ai tendini, calcificazioni periarticolari e difficoltà di consolidamento delle fratture.

E’ conosciuta per la sua efficacia ma anche per il terribile dolore che il paziente deve sopportare durante la seduta.

Grazie alla ricerca e alla sperimentazione i macchinari elettromedicali continuano a migliorare le prestazioni.

Da aprile 2019 trovate presso Fisios l’ONDA D’URTO CHE HA RIVOLUZIONATO IL CAMPO FISIOTERAPICO con una combinazione di 3 tecnologie.

onda-durto-fisioterapia-fisiosonda-durto-focale-fisios

1 Biostimolazione: il primo stimolo della nuova Onda d’Urto SHOCKWAVE serve a drenare il gonfiore intorno alla infiammazione e a portare nuova idratazione abbinando nello stesso manipolo l’Onda pressoria con la Tecar;

2. Veicolazione transDermica di sostanze utili alla riparazione come il gel all’Ossigeno o una combinazione di Arnica e Bromellina che aiutano la riparazione dei tessuti;

3. La combinazione dei due sistemi apre le porte alla vera e propria Onda d’Urto  che penetra insieme all’ossigeno  e agisce in sinergia per ottenere la riparazione dei tessuti, senza dolore avvertito da parte del paziente.

L’applicazione della terapia con Onda d’Urto viene eseguita dopo un colloquio conoscitivo della situazione del paziente e della storia e comportamento del dolore, nonchè una valutazione dei fattori che aggravano il problema.

La valutazione iniziale è importantissima e permette di aiutare il paziente ad individuare i fattori che hanno causato il problema e quindi a modificarli.

La Potenza e l’innovazione della tecnologia della nuova ONDA D’URTO SHOCKWAVE e la capacità dei nostri Dottori di valutare e applicare al meglio la terapia, agiscono efficacemente su

  • Fascite plantare,
  • Sperone calcaneare,
  • Neuroma di Morton,
  • Gambe gonfie,
  • Tunnel tarsale,
  • Epicondilite o gomito del tennista,
  • Capsulite di spalla o spalla gelata,
  • Calcificazioni,
  • Tunnel carpale,
  • Ritardi di conoslidamento delle fratture

Contattaci per informazioni al 3382305485

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *